Mobile First e Best Practices per Progettare un Ecommerce Mobile che vende

Francesco Chiappini
Ecommerce School

Venerdì 14 Dicembre dalle 14:50 alle 15:30

Sala Content Marketing

Cosa si intende per progettazione Mobile First? Cos’è il google First Indexing? Come progettare un ecommerce che vende su dispositivi mobili? Scopri le migliori best practices da applicare subito al tuo mobile ecommerce.

Gli Appunti degli esperti


Michele Baldoni


Michele Baldoni


In ottica Google mobile-first index bisogna pensare il sito prima in ottica mobile e poi adattarlo per desktop. Su smartphone però non c’è il mouse, e ci sono delle zone più facili da cliccare rispetto ad altre. In alto a sinistra ad esempio è una delle zone più difficili da cliccare per chi usa la mano destra, mentre spesso il menu hamburger viene messo proprio lì.

Per approfondire questa cosa:

https://www.smashingmagazine.com/2016/09/the-thumb-zone-designing-for-mobile-users/

Riccardo Perini


Take-away per il checkout da mobile:

  • Meno campi ci sono meglio è (altrimenti spezzarli in più parti e mostrarne pochi nel primo step)
  • Importante richiamare le giuste tastiere per l’inserimento dei dati nel checkout (esempio per le cifre)
  • Permetti la possibilità di vedere sempre la password
  • Fai capire all’utente se ha inserito correttamente i dati (spunta verde)
  • Fai vedere all’utente in che fase del checkout si trova (breadcrumb)
  • Disabilita l’autocorrezione nei campi del nome, indirizzo, ecc.
  • Metti un numero di telefono per aiuto dedicato solo al checkout (se squilla quel telefono, è solo per problemi in fase di checkout)
  • Integra strumenti di pagamento come Satispay, Google Pay, Apple Pay (a breve anche pagamenti tramite Facebook e Whatsapp)

Riccardo Perini