Search Marketing Blog

Il Search Marketing del 2014: intervista ad Andrea Scarpetta

torna alla home del blog


"Secondo me l'aspetto preponderante nel 2014 sarà ancora di più la parte del Mobile SEO". E anche: "Più contenuti interessanti, meno fuffa". Questo è il Search Marketing di quest'anno secondo Andrea Scarpetta.

di Matteo Aldamonte
in Interviste

Decima intervista, decimo relatore. Oggi tocca ad Andrea Scarpetta. Cosa ci attende nel 2014?

"Secondo me l'aspetto preponderante nel 2014 sarà ancora di più la parte del Mobile SEO. Visto come vanno le cose, diventa sempre più importante pensare in termini di usabilità, capire l'esperienza che l'utente ha sul sito. Migliore sarà la sua esperienza di navigazione e maggiore sarà la sua voglia di parlare del brand. In un settore come il nostro le citazioni del brand diventeranno sempre più importanti come metrica. Dare una buona usabilità vuol dire tenere l'utente sul sito e soddisfarlo. Altra cosa importantissima: continuare a puntare sui contenuti. Più contenuti interessanti, meno fuffa".

Per non perdere nemmeno un'intervista restate sintonizzati e aggiornati, iscrivendovi al canale YouTube del Convegno GT.


Condividi sui social network