HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

5: Schema.org

I dati strutturati aiutano i crawler a comprendere meglio il contenuto della pagina. Aggiungono significato semantico alla pagina ed esistono differenti markup, tra cui il più utilizzato è Schema.org .

3.7
0.8

Tutte le risposte degli esperti


Sempre più essenziale, anche se Google è diventato molto bravo in “capire” il significato di un contenuto con dati non strutturati (vedi featured snippets è People Also Ask)

- 5

Schema.org è in continua espansione ed ancora più velocemente sta crescendo l'adozione di Google. In un mercato nel quale i CTR delle serp continuano a diminuire, essere rilevanti quando si appare è deterimante sia per gli effetti diretti (i click verso il sito che generiamo) sia per gli effetti indiretti (rilevanza, riconoscibilità del brand). Possiamo poi supporre che anche i dispositivi del futuro useranno sempre di più Schema.org e questo ne aumenta ulteriormente l'importanza.

- 4

Oggi ci lavoro poco, in crescita (di più nei casi in cui collaboro a progetti e-commerce). Di sicuro

- 2

Implementato se realmente necessario.

- 4

Ci lavoro, ma non come attività di punta. È importante, fondamentale, ma non sempre si può fare al meglio.

- 4

Cerco di dare sempre la giusta importanza ai dati strutturati, soprattutto per gli aspetti Local.

- 4

Sono combattuto perché più organizzi le cose più per Google sarà facile utilizzarle nel suo modo preferito, ma è uno strumento potente di cui non si può fare a meno.

- 4

Solo se mi da la rich snippet in SERP. Altrimenti è tempo perso (e dati regalati agli scraper, GOOGLE INCLUSO)

- 2

Sicuramente molto importante, ma va valutato bene cosa è possibile implementare sul sito. Non deve essere una moda il suo utilizzo, ma implementato solo con cognizione di causa.

- 3

Si unisce perfettamente con le attività relative alla struttura del sito. Reputo l'attività fondamentale.

- 5

Si li uso pin particolare per prodotti

- 4

seguo le linee guida.

- 3

Schema.org è in continua evoluzione e questo ci "dice" qualcosa. Sicuramente è un "in più" che può aiutare il motore di ricerca a comprendere meglio il contenuto delle pagine. Il rischio di eccedere anche con informazioni non pertinenti e quindi di suscitare le reazioni poco simpatiche del motore di ricerca c'è e va considerato. Non è la panacea di tutti i mali insomma.

- 3

rarissimamente.

- 2

Molto Importante

- 4

Mi trovo molto spesso a lavorare con Schema su diversi tipi di progetti: e-commerce multilingua (quindi con campi traducibili e prezzi/valute che cambiano) e progetti editoriali. Recentemente abbiamo collaborato con un grosso player dell'editoria italiano aiutandoli ad implementare The Trust Project, che comprende alcune nuove entità Schema.org create apposta per l'editoria.

- 4

Come può non essere importante una cosa che aiuta il motore di ricerca a capire di cosa parla un sito, di cosa parla un contenuto.

- 4

Cerchiamo di inserire dati strutturati ovunque, per far comprendere meglio alle macchine l'argomento trattato. Con buoni risultati.

- 4

- 4

- 4

- 4

- 4

- 2

- 3

- 4

- 4

- 3

- 4

- 4

- 4

- 5

- 5

- 3

- 3