HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

3: La reputazione che fonti terze riconoscono all'autore

3
1.1

Tutte le risposte degli esperti


Utile ma marginale.

- 2

Un lavoro molto difficile, ma che oggi è molto importante.

- 4

Monitorare i link e le citazioni branded (intese sia come nome sito ma anche come nome di chi ci scrive) è fondamentale.

- 3

La reputazione non è quello che tu dici di te stesso, ma quello che dicono gli altri. Ci lavoro, ogni tanto ci lavoro. Indirettamente: cercare di creare qualcosa per aumentare la reputazione in modo spontaneo. Un po' come con i link no?

- 3

Assolutamente si! È la funzione per me più importante della link building

- 4

Verifico costantemente la reputazione dei siti sui quali lavoro tenendo monitorata la Link Building.

- 5

Troppo poco influenzabile da parte di chi fa il SEO per un cliente.

- 1

Se vi è una stategia di accrescere la reputazione di un autore si attiveranno canali atti a migliorarla, ad esempio con attività di comunicazione.

- 2

se sono naturali e spontanee sono ben accette.

- 3

Potenzialmente interessante ma non lo giudico necessario. Per ora è pura speculazione.

- 1

poco

- 2

Come fa a non essere una cosa buona una buona reputazione

- 4

Citazione e occorrenze, riferimenti espliciti hanno un ruolo ad oggi quasi pari a quello dei backlink e di certo sono visti in modo più "tranquillo" dal motore di ricerca.

- 3

Fuori scopo per la mia azienda

- 1

- 3

- 3

- 4

- 4

- 4

- 5

- 3

- 4

- 3

- 4

- 2

- 2

- 2

- 3

- 1

- 3

- 4

- 5

- 2

- 3