HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

4: Monitoraggio di contenuti da aggiornare

3.3
1.1

Tutte le risposte degli esperti


Si... è alla base di ogni mio Content Audit

- 4

Ritengo che per certi contenuti sia determinante. Ho fatto molto esperimenti in passato e l'aggiornamento dei contenuti premia sempre.

- 4

Purtroppo ci lavoro poco. Per mia colpa. Lo ammetto. Ma è importante.

- 2

Mi capita di lavorarci poco ma rimane un obiettivo indispensabile per chi desidera curare la qualità dei contenuti mantenendoli aggiornati. Particolarmente utile in siti di settori in cui le informazioni vanno incontro a veloce obsolescenza.

- 2

Soprattutto su siti che trattano eventi che si ripetono negli anni (Natale, Capodanno, Pasqua e così via).

- 3

Poco

- 3

ogni cliente ha un programma di vita dei contenuti e di aggiornamento, schedato per tempi e argomenti, in funzione dei periodi o stagioni utili alle persone.

- 5

Non me ne occupo ma per questione di tipologia di clienti.

- 2

Monitorare i contenuti per rinfrescarli all'occorrenza può essere un lavoro dispendioso, ma farlo porta frutti sicuramente

- 4

La content curation è un'attività ricorrente nei progetti, questo permette di migliorare i contenuti andando ad integrarli con nuove informazioni che vadano sempre più ad intercettare il search intent degli utenti.

- 4

Il web sta scoppiando di contenuti, alle volte crearne di nuovi non solo non ha senso ma può essere addirittura controproducente. Ne ho parlato su un articolo scritto su Linkedin intitolato "Contenuti duplicati, copiati o ridondanti: quali i più "gravi"??"

- 5

Fa parte dei report mensili compio d'abitudine per i clienti

- 4

Dipende dai progetti. Secondo me è molto importante, ma non ho clienti cosi "avanti".

- 1

Capita di suggerire di aggiornare dei contenuti in seguito ai rsultati dell'analisi keyword.

- 3

Fuori scopo per la mia azienda

- 1

- 4

- 4

- 4

- 3

- 2

- 4

- 4

- 4

- 5

- 2

- 3

- 3

- 4

- 2

- 4

- 4

- 2

- 4

- 4