HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

6: Come la stagionalità impatta alcuni tipi di intenti

Avete mai avuto la sensazione che a ridosso di alcuni periodi dell'anno le SERP di Google cambino, mostrando un maggiore intento commerciale rispetto ad altri mesi dell'anno?

3.2
1.1

Tutte le risposte degli esperti


Alessio PomaroStiamo lavorando su questo tipo di osservazioni.

Alessio Pomaro - 3

Andrea Scarpettasi, ci sono stagionalità in alcuni settori

Andrea Scarpetta - 3

Gianluca FiorelliSempre. La stagionalità influisce molto nelle variazioni di intenzione di ricerca

Gianluca Fiorelli - 5

Giorgio TavernitiOgni tanto, purtroppo ogni tanto. Mi piacerebbe fare di più, ma è difficile per quello che faccio. Certo ci sto molto attento, ma lavorarci è più difficile.

Giorgio Taverniti - 3

Federico SassoMi capita di analizzarla, dipende dal tipo di cliente.

Federico Sasso - 3

Flavio MazzantiAssolutamente si. Ho inoltre notato come anticipare la stagionalità e presidiare le SERP in anticipo ti garantisca spesso un posizionamento costante e quindi un importantissimo vantaggio competitivo.

Flavio Mazzanti - 3

Enrico AltavillaA cambiare nel tempo sono le query degli utenti e i siti che gli utenti selezionano e visitano. Google si adegua a queste nuove necessità, che a volte sono stagionali, altre volte legate a fenomeni straordinari o imprevisti.

Enrico Altavilla - 3

Stefano Salvadori si l'ho notato, ho notato anche il cambiamento mediatico durante le elezioni o eventi catastrofici. la fuori ci sono delle brutte persone

Stefano Salvadori - 3

Maurizio Palermo Sempre e chiara, come ogni altro google segue le tendenze per offrire un servizio migliore al suo utente. La riflessione e quanto la tendenza non sia indotta

Maurizio Palermo - 3

Achille Falzone Non ho mai verificato questo effetto perchè mi occupo principalmente di B2B.

Achille Falzone - 1

William Sbarzaglia Molto

William Sbarzaglia - 4

Claudio Fiorentino I fattori che influenzano i cambiamenti in serp sono molteplici e nulla escude che vi possano essere cambiamenti stagionali dettati da Google stesso e non da attività fatte dai singoli.

Claudio Fiorentino - 3

Martino Mosna Assolutamente sì. E' una cosa abbastanza nota a chi fa anche sponsorizzato: i tassi di conversione delle campagne possono oscillare molto su base stagionale.

Martino Mosna - 4

Mariachiara Marsella Assolutamente sì ed è assolutamente normale. Questa osservazione, ovvero capire la stagionalità delle ricerca, andrebbe fatta in fase di analisi delle query anche per i siti multilingua: il clima in Spagna è diverso da quello in Italia, per esempio.

Mariachiara Marsella - 4

Giuseppe Pastore Fuori scopo per la mia azienda

Giuseppe Pastore - 1

Pasquale Altamura

Pasquale Altamura - 3

Michele Baldoni

Michele Baldoni - 4

Luca Bove

Luca Bove - 3

Marco Bove

Marco Bove - 4

Elisa Contessotto

Elisa Contessotto - 2

Michele De Capitani

Michele De Capitani - 4

Paolo Dello Vicario

Paolo Dello Vicario - 5

Ivano Di Biasi

Ivano Di Biasi - 5

Massimo Fattoretto

Massimo Fattoretto - 4

Pasquale Gangemi

Pasquale Gangemi - 5

Davide Magnan

Davide Magnan - 2

Riccardo Mares

Riccardo Mares - 2

Alessio Nittoli

Alessio Nittoli - 3

Giovanni Sacheli

Giovanni Sacheli - 1

Filippo Sogus

Filippo Sogus - 4

Claudio Marchetti

Claudio Marchetti - 4

Andrea Pernici

Andrea Pernici - 4

Marco Quadrella

Marco Quadrella - 4

Simone Rinzivillo

Simone Rinzivillo - 1