HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

7: Cannibalizzazione in SERP

3.1
1.1

Tutte le risposte degli esperti


Gianluca FiorelliUn certo grado di cannibalizzazione è normale e quasi logico. L’importante è monitorizzare e correggere i casi più gravi

Gianluca Fiorelli - 3

Alessio PomaroTematica molto importante, che è alla base del monitoraggio di un progetto, che determina delle modifiche ai contenuti e alla struttura dell'informazione.

Alessio Pomaro - 4

Enrico AltavillaL'obiettivo di rendere visibili più pagine dello stesso sito nella stessa SERP è tanto sensato quanto rischioso. L'obiettivo si può raggiungere producendo contenuti che il motore può considerare simili tra loro. A volte il motore mostra più di una pagina del sito perché incerto su quale sia la più adatta a rispondere alla richiesta dell'utente, altre volte la sovrapposizione di contenuti tra le pagine può indurre il motore a mostrarne solo una, considerando l'altra eccessivamente simile. Se si è bravi, è possibile produrre pagine abbastanza diverse, ciascuna focalizzata su un aspetto diverso dello stesso tema, aumentando la probabilità che vengano selezionate entrambe dal motore per la SERP di una query generica. Altri metodi di cannibalizzazione possono essere ottenuti producendo grandi quantità di contenuti simili (per esempio pagine di immobili in affitto nello stesso quartiere), posto che il sito possieda un brand sufficientemente popolare o autorevole da indurre Google a suggerire all'utente due o più pagine sullo stesso tema.

Enrico Altavilla - 2

Federico SassoFa parte degli audit faccio regolarmente per i clienti.

Federico Sasso - 4

Giorgio TavernitiDipende: molte volte ha senso, molte volte no. Bisogna essere bravi a individuare le pagine giuste, per un forum per esempio è importante.

Giorgio Taverniti - 3

Andrea Scarpetta Si, cerco di evitarla più possibile nei miei progetti

Andrea Scarpetta - 4

Stefano Salvadori se ho contenuti utili e li presento in modalità distinte per l'esigenze o gli intenti diversi, può non essere un problema, potrebbe non esserlo a prescindere ma dipende dal progetto editoriale.

Stefano Salvadori - 3

Flavio Mazzanti Ritengo sia il terzo e più importante HOT Topics insieme alla strutturazione del sito e alle attività relative alla velocità.

Flavio Mazzanti - 5

Alessio Nittoli Provando a modificare i link interni verso le pagine che si cannibalizzano spesso si riesce a risolvere il problema.

Alessio Nittoli - 3

Achille Falzone Pratica che cerco di applicare ma solo nel caso di coda lunga, ambiti poco competitivi e chiave brand.

Achille Falzone - 2

William Sbarzaglia poco

William Sbarzaglia - 2

Mariachiara Marsella Mi capita ma devo onestamente dire che fino ad oggi è stato del tutto involontario.

Mariachiara Marsella - 3

Maurizio Palermo Lavoro con la maggior parte dei canali che google mette a disposizione ma mai con l'obbiettivo finale di cannibalizzare la SERP che una cosa davvero difficile

Maurizio Palermo - 2

Martino Mosna Di fatto è un sotto-problema della ben più annosa questione del contenuto duplicato.

Martino Mosna - 4

Claudio Fiorentino Attività molto importante al fine di fornire ai motori di ricerca il corretto contenuto che vogliamo si indicizzi per la focus kw di nostro interesse. Capita spesso di dover de-ottimizzare contenti a favore di altri, anche con una strategia di linking interno.

Claudio Fiorentino - 4

Giuseppe Pastore Fuori scopo per la mia azienda

Giuseppe Pastore - 1

Pasquale Altamura

Pasquale Altamura - 2

Michele Baldoni

Michele Baldoni - 4

Luca Bove

Luca Bove - 4

Marco Bove

Marco Bove - 4

Elisa Contessotto

Elisa Contessotto - 4

Michele De Capitani

Michele De Capitani - 5

Paolo Dello Vicario

Paolo Dello Vicario - 4

Ivano Di Biasi

Ivano Di Biasi - 3

Massimo Fattoretto

Massimo Fattoretto - 3

Pasquale Gangemi

Pasquale Gangemi - 1

Davide Magnan

Davide Magnan - 3

Riccardo Mares

Riccardo Mares - 4

Giovanni Sacheli

Giovanni Sacheli - 4

Filippo Sogus

Filippo Sogus - 3

Claudio Marchetti

Claudio Marchetti - 4

Andrea Pernici

Andrea Pernici - 1

Marco Quadrella

Marco Quadrella - 2

Simone Rinzivillo

Simone Rinzivillo - 2