HOT TOPICS del Search Marketing Connect 2018

5: Attirare link in modo spontaneo

Ci stai lavorando?

3.4
1.2

Tutte le risposte degli esperti


Si, ma - come detto prima - a livello strategico. Lo considero il modello più sano di link building perché anche l’unico che realmente può attirare benefici che vadano al di là del link stesso.

- 4

Punto a siti con un potenziale inespresso, che può essere "liberato" per indurre utenti e altri siti a manifestare spontaneamente la propria soddisfazione.

- 4

E' la modalità che preferisco.

- 4

È questa l'attività sulla quale mi concentro spesso, tra tutte delle categoria.

- 5

Ci lavoro spesso, con risultati alterni a seconda del tipo di cliente.

- 4

questa è una cosa su cui mi piacerebbe confrontarmi in un gruppo di lavoro, la spontaneità è interpretabile e magari il confronto mi aiuterebbe o forse aiuterebbe gli altri. Scherzi a parte, un piano redazionale dovrebbe considerare anche questo aspetto.

- 3

poco

- 1

Opero in ambiti che non necessitano di un aumento di popolarità troppo articolata. I link spontanei sono sufficienti per i siti sui quali lavoro.

- 3

Non succede mai

- 2

Lavoro in ottica di contenuto non finalizzato all'ottenimento di link naturali ma finalizzato allo scopo di business che deve essere raggiunto. Lavorando così si ottengono di conseguenza diversi link naturali.

- 2

Grazie alla creazione di contentui condivisibili cerchiamo di ottenere link spontanei. La dove ne acquisisiamo cerchiamo sempre di inserire codici per possibili embeded da parte di terze parti che vogliano farlo spontaneamente.

- 3

E' possibile ma richiede uno sforzo enorme, tuttavia ne vale la pena perchè presuppone un rafforzzamento del brand che è un valore aggiunto a lungo termine.

- 5

è quello che cerco di fare

- 4

Fuori scopo per la mia azienda

- 1

- 3

- 2

- 4

- 3

- 5

- 5

- 4

- 4

- 4

- 3

- 2

- 4

- 1

- 4

- 4

- 5

- 5

- 3

- 4